140x140

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it
140x140

Contro l'Epatite A, vaccinAti


Contro l´Epatite A, #vaccinAti

PrEV - Programma per la prevenzione delle epatiti virali

Esiste un vaccino sicuro ed efficace per l´Epatite A, che lascia immunità permanente.

Fai il vaccino, ti protegge per tutta la vita!

Prenota la visita per il vaccino gratuito o chiedi informazioni a:

Gay Help Line 800 713 713


Roma_INMI Spallanzani

Cos´è. L´epatite A è un´infiammazione del fegato causata da un virus (HAV). HAV non è l´unico virus capace di causare epatite. Altri virus che causano epatiti virali acute e croniche sono il virus dell´epatite B (HBV) ed il virus dell´epatite C (HCV).

Come si trasmette. Il virus dell´epatite A entra nell´organismo per ingestione, si riproduce nel fegato dove causa la malattia e infine viene eliminato con le feci. Puoi contrarre l´epatite A ingerendo acqua o cibo contaminati, o nel caso la tua mucosa orale venga a contatto con materiale fecale infetto anche non visibile a occhi nudo. Per questo alcune pratiche sessuali come rimming o fingering possono essere a rischio infezione.

Come si presenta. Dopo un periodo di incubazione che varia tra i 15 ed i 50 giorni, può avere inizio la malattia che si presenta con colorazione gialla della pelle e degli occhi (ittero), urine scure, feci chiare, forte senso di stanchezza. I test di laboratorio dimostrano il danno a livello del fegato (alti livelli di bilirubina e transaminasi nel sangue). In alcuni casi può non essere presente la colorazione gialla della pelle. La durata della malattia può durare da 1 a 2 settimane (raramente qualche mese). Fortunatamente non esistono forme di epatite A cronica. Tuttavia in rarissimi casi la malattia può essere fatale quindi è sempre importante rivolgersi ad un medico se si sospetta di aver contratto l´infezione.

Come mi comporto con il partner? Le possibilità maggiori di contagio si osservano nei 15 giorni prima della comparsa dei sintomi. Dopo la diagnosi è importante seguire le norme di sesso sicuro e in particolare evitare il sesso oro-anale. Ti invitiamo ad avvisare tutti i partner con cui hai avuto rapporti a rischio per epatite A negli ultimi due mesi per invitarli a fare un controllo medico.

Come si previene. La regola più semplice per prevenire questa epatite è lavarsi bene le mani dopo essere andati alla toilette! Inoltre è buona norma lavarsi le mani dopo aver toccato l´ano o la zona anale e/o lavare gli oggetti usati per il piacere sessuale prima di scambiarli, o meglio, non scambiarli affatto.

Come si cura. Non esiste una terapia antivirale specifica per l´epatite A. Se credi di aver contratto l´infezione astieniti immediatamente dall´uso di alcol e rivolgiti a un medico per eseguire gli esami necessari e sottoporti alle cure più appropriate.

Fai il vaccino! Esiste un vaccino efficace e sicuro che previene l´infezione nelle persone non immuni. La vaccinazione consiste nella somministrazione (con iniezione) di 2 dosi di vaccino a distanza di almeno 6 mesi. La protezione dura tutta la vita.


 

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it