140x140

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it
140x140

Il Gay Center premia una coreografia all'interno del Sorrento Campus Dance

Il Gay Center ha premiato con una borsa di studio un giovane e brillante ballerino, Michelangelo Memeo, per la coreografia presentata all'interno dell’edizione “Welcome to the Rainbow” del Sorrento Campus Dance 2019. In questa edizione, svoltasi dal 24 agosto al 1 settembre, il talentuoso ballerino ci ha regalato una performance originale, denominata Contracdition in term.

La borsa di studio è stata donata con la seguente motivazione:

"Michelangelo Memeo, firma una coreografia genuina e vera che racconta le contraddizioni che da sempre caratterizzano i comportamenti umani. Contamina i generi, organizza e utilizza il maschile e il femminile con maestria, senza mai scadere nella retorica. L’uso del colore, perfettamente studiato viene ammaestrato da Michelangelo come moderno domatore. Domare e ammaestrare l’ovvio, come lui sa fare, ci ha regalato una performance fresca, audace e autentica."

Il Gay Pride di Sorrento, sabato 14 settembre, aspetta noi tutti, per dimostrare che è possibile vivere in una società senza alcuna forma di discriminazione e per asserire con gentilezza e forza che ognuno ha il diritto di essere quello che è.

Il Sorrento Campus Dance è un progetto ideato da Thiago Oliveira, ballerino e coreografo nato in Brasile e cresciuto in Italia. Thiago Oliveira si è formato con i migliori insegnanti di danza e i migliori coreografi.

Il Sorrento campus Dance è un grande avvenimento che consente a giovani e giovanissimi ballerini di studiare con i più affermati insegnanti e coreografi provenienti da tutto il mondo. L'evento, sotto la sua direzione artistica, ha anche l’obiettivo quello di avvicinare i giovani e il pubblico autoctono e straniero al mondo dell’arte della danza.

Il Campus, giunto alla sua IX edizione, è diventato. col tempo, una vera manifestazione che dà la giusta visibilità e riunisce in un unico evento alcune tra le scuole più rappresentative del territorio nazionale ed internazionale; è un’occasione di incontro e confronto per giovani che si dedicano all’arte della danza e alla propria crescita personale e artistica.

Inoltre, è un modo per conoscere e far conoscere un aspetto vitale della città di Sorrento, una delle perle della Costiera Amalfitana attraverso una manifestazione unica nel suo genere e che si inserisce nel ricco panorama nazionale del balletto.

L’innovazione da sempre portata dal Direttore Artistico del Campus è il Concorso Coreografico aperto a tutte le scuole di danza, danzatori e coreografi italiani e stranieri con lo scopo di promuovere e valorizzare nuovi talenti nell’ambito della danza. Le coreografie sono valutate, non solo per tecnica e virtuosismo, ma anche l’idea e l’originalità della composizione coreografica e la capacità interpretativa. Particolare enfasi sarà data alla sperimentazione, la ricerca, l’utilizzo di soluzioni coreografiche inusuali. Durante i giorni del Campus e all’interno del Concorso Coreografico vengono assegnate numerose borse di studio ai ballerini più meritevoli.

Dal 2017, Thiago Oliveira ha introdotto all’interno del Campus una collaborazione con il Gay Center di Roma, associazione lgbt, ideando una borsa di studio speciale contro le forme di discriminazione legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere.

Angela Infante, Presidente Gay Center

 


 

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it