140x140

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it
140x140

La canzone prima in classifica che utilizza termini omofobi

24-3-2020

Prima in classifica da diverse settimane. La canzone Bando di Anna, però, contiente termini omofobi.

E' ciò che ci è stato fatto notare attraverso segnalazioni pervenute al nostro servizio Gay Help Line 800 713 713 

Il brano infatti recita: "Ca**o vuoi maricòn - (F****o in spagnolo), ti becco e m'impicco"

E' davvero avvilente che ancora oggi, nel 2020, si possano scegliere dei termini così offensivi verso le persone omosessuale soprattutto in una canzone d'esordio che dovrebbe testimoniare l'avanguardia degli artisti più giovani. Ci auguriamo innanzitutto che l'insulto non fosse l'intento della cantante Anna e pertanto le chiediamo di eliminare la frase omofoba dal brano, che non muterà di successo, ma in cambio eviterà che molte altre persone giovani e giovanissime che ascoltano la sua musica, spesso già vittime di bullismo, si sentano offese omosessuali.

Fabrizio Marrazzo, Portavoce Gay Center

 


 

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it